Home

Riscoprire il volo di un gabbiano che si libera alto nel cielo e diversi stormi di rondini che giocano a rincorrersi davanti alla tua finestra.

Riscoprire il continuo e laborioso andirivieni delle formiche d’estate o l’interminabile verso delle cicale.

Riscoprire il rumore delle onde che s’infrangono sulle rocce o il lento dondolarsi delle barche sulla superficie del mare.

E poi…

Scoprire che, mentre dormi, l’uccellino può entrare in camera, rubarti il ciuccio e portarlo nel suo nido.

Stupirsi per l’esplosione di una risata, dopo una buffa smorfia sul viso.

Innamorarsi della spontaneità di un abbraccio ad un bimbo appena conosciuto.

È forse questo il segreto per tornare a vivere? L’ingenuità, la spontaneità e l’infinita dolcezza dei bambini, sono forse la chiave per ritrovare la gioia?

Vivere la vita senza veli e senza costruzioni è una cosa che non sappiamo fare più e per questo non siamo liberi. Ma solo sentendoci liberi, siamo davvero felici.

Allora, proviamo a guardare la vita con gli occhi di un bambino e scopriremo di nuovo il mondo che abbiamo perduto.

I bambini sono una risorsa inestimabile e un tesoro prezioso da tenere con cura.

Grazie piccola mia, amore della mia vita.

Adelaide De Martino

Annunci

2 thoughts on “Con gli occhi di un bambino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...